Questione di pelle

Un capo di abbigliamento in vera pelle: i consigli per curarlo e mantenerlo nel tempo

 

Un capo di abbigliamento in vera pelle. Eleganza, stile e comodità che vanno mantenute e valorizzate con la dovuta attenzione.

Non servono accorgimenti complicati, basta sapere alcune cose grazie alle quali il nostro capo può mantenersi curato nel tempo.

Ad esempio che nessun tipo di pelle è idrorepellente: l’esposizione alla pioggia, pertanto, può procurare danni al capo. Inoltre la vera pelle, se esposta prolungatamente ad intense fonti di luce, anche attraverso vetri e cristalli, può subire alterazioni di colore.

Quali sono dunque i consigli per la cura dei capi in pelle?

Ecco qualche fondamentale suggerimento:

 

– Non usare mai solventi

– Non usare mai latte

– Non conservare i capi in sacchi di plastica

– Far asciugare i capi molto umidi lontano da fonti di calore

– Non esporre i capi in pelle per lungo tempo alla luce diretta del sole o a fonti intense di luci artificiali

 

 

Attenzione, anche, quando si va in automobile. In caso di capo umido, toglierselo prima di salire in macchina ed evitare il contatto con indumenti chiari.

A questo proposito si consiglia, soprattutto nel primo periodo, di non indossare indumenti chiari (ad esempio una camicia bianca) con capi in pelle a tinte forti o scure, e viceversa.

I sedili delle auto non provvisti di foderine causano inoltre un forte attrito e formazione di calore che possono, a poco a poco, provocare l’abrasione del colore.

E’ importante sapere che tutti i tipi di pelle vengono rifiniti con resine, cere, lacche, grassi e colori differenti in base all’effetto che si vuole ottenere.

E’ per questo che per la pulitura dei vostri capi, se veramente necessaria, si raccomanda di rivolgersi soltanto a ditte specializzate nella manutenzione di capi in pelle.

Proposto da: